LG G Watch R2 4G/LTE verrà annunciato in Marzo?

Lg G Watch R2

LG ha rilasciato il suo G Watch R nel luglio dello scorso anno e ormai si susseguono voci sulla prossima versione di smartwatch della casa coreana che si potrà chiamare semplicemente G Watch R2 e potrebbe essere annunciato a marzo al MWC 2015.

La grande novità di questa nuova versione è legata alla componente di rete, si suppone che verrà rilasciato con capacità di connettività 4G / LTE, a differenza dell’originale G Watch R e di tutti i modelli Android Wear presenti oggi. Questa voce trapela ormai in maniera insistente da rapporti che vengono diffusi da fonti industriali, anche se si tratta certamente di rumors, ha senso pensare che LG sarebbe prossima al rilascio di un nuovo smartwatch quest’anno.

Nonostante tutto Samsung ha già messo in commercio Gear S con connettività 3G (se pur con molti limiti imposti dal produttore), per certo LG G Watch R2 sarebbe il primo smartwatch 4G. Ciò significa che non solo l’orologio sarebbe in grado di operare senza uno smartphone connesso, ma sarà anche molto più veloce del modello di Samsung. Relativamente alla batteria preoccupa non poco l’esistenza della connettività 4G, in quanto questo causerà molto più drenaggio per cui è lecito attendersi qualche innovazione anche in questo ambito, magari con l’adozione di un display che abbatta radicalmente il consumo. Ultimamente indosso con più regolarità LG G Watch R e la batteria con un uso moderato dura due giorni (display logicamente always on), speriamo che con il nuovo modello riescano a mantenere almeno questo livello.

Lg G Watch R2

Anche Apple è prossima al rilascio del suo Watch e a marzo ci sarà probabilmente un grande aggiornamento da Google per Android Wear, in modo da far rimanere competitivo il suo SO per indossabili e cercare di mantenere il vantaggio acquisito in questi mesi, necessario per stare al passo con Apple. Parlando di aggiornamento, forse allora alcuni degli inconvenienti (leggi mancanze) che ha ancora G Watch R ha sarà affrontato in tempo per il nuovo R2.

Non sono sicuro sicuro di come le persone potranno rispondere a uno smartwatch 4G / LTE anche se io non immagino ancora nessuno disposto a lasciare a casa lo smartphone per utilizzare esclusivamente lo smartwatch ma possiamo fare un paio di ipotesi. Supponendo che l’orologio richiederà un proprio piano dati, considerato che lo smartphone dovrà sempre mantenere il suo (a meno di non levare sempre la sim per spostarla da un oggetto all’altro), non sono sicuro di quanto gli utenti saranno felici con un’altra spesa fissa mensile, per un servizio che già hanno. Voi cosa ne pensate? Potrà essere interessante un Lg G Watch R2 con connettività LTE?

Vota questo post
LG G Watch R2 4G/LTE verrà annunciato in Marzo? ultima modifica: 2015-01-22T10:49:26+00:00 da Stefano Ratto

2 Responses to LG G Watch R2 4G/LTE verrà annunciato in Marzo?

  1. LucaS888 scrive:

    Voci sul s.o. ?
    Sembrerebbe un po’ presto per webos, ma d’altra parte di wear con connessione dati-telefonica non si vocifera nemmeno…
    Comunque l’lte mi pare veramente un po’ esagerato… io nemmeno lo uso sullo smartphone. :)

  2. Stefano scrive:

    Posseggo un Samsung Gear S e aspetto con impazienza un altro WatchPhone senza le limitazioni del sopracitato. Possibilmente con un aspetto più discreto, simile ad un orologio classico. Per quanto riguarda la domanda con la quale chiudi l’articolo io terrei molto più volentieri solo il contratto sul watchphone. Preferirei infatti usare la sua connettività bluetooth per connettermi con gli altri device, ma sfruttando il solo contratto/piano dati del watchphone. Non il contrario. Chiudo anch’io con una domanda, questo nuovo LG G Watch R2 avrà la SIM o la eSim? Dato che in Italia ancora resistiamo a questa innovazione, la questione non è indifferente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tutti i diritti riservati - www.thelongrun.it -