Blocks e Project Ara verso la convergenza?

Blocks Smartwatch

Alcuni pare lo ritenessero un passaggio obbligato, qualcosa che non poteva non accadere. Blocks, lo smartwatch modulare del quale ho parlato spesso e Project Ara, l’innovativo smartphone componibile, percorreranno un pezzo di strada insieme. Ancora non è un dato di fatto, ma lo sarà presto.

Il team manager di Project Ara ha notato già da un po’ di tempo gli sviluppi e i progressi compiuti da Blocks ed evidentemente non ha escluso che ci potessero essere degli elementi che in maniera trasversale potessero interessare entrambi i dispositivi. Per ora non si parla di fusione e i progetti proseguono in maniera separata, ognuno rispettando il calendario già prefissato. Quello di Blocks vede prossimo il debutto in una campagna crowdfunding da celebrare su KickStarter che logicamente metterà il sigillo a uno dei progetti più ambiziosi dell’era smartwatch. Non solo c’è da scommettere sul fatto che sarà in grado di raggiungere la cifra necessaria ad andare in produzione, sicuramente andrà molto oltre.

Project Ara

In ogni caso ci sarà ancora da attendere qualche mese per vedere un prototipo marciante dello smartwatch modulare. In base a quanto viene riportato sulle pagine del blog ufficiale, non prima di Giugno/Luglio per l’avvio della campagna di crowdfunding e una presunta data di inizio della distribuzione che non potrà essere che (se va bene) nell’ultima porzione di questo 2015. Al momento l’attività si sta focalizzando sul sistema di aggancio dei moduli che compongono il cinturino, in modo da renderli più robusti, impermeabili e durevoli. Speriamo di vedere presto il risultato di questo grande lavoro.

Vota questo post
Blocks e Project Ara verso la convergenza? ultima modifica: 2015-01-26T17:41:47+00:00 da Stefano Ratto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tutti i diritti riservati - www.thelongrun.it -