LG Watch Urbane LTE, tutto quello che serve sapere

Lg G Watch Urbane LTE

LG Watch Urbane LTE è in assoluto uno dei prodotti indossabili che all’ultimo MWC di Barcellona ha attratto maggiormente l’attenzione. Unico smartwatch a offrire connettività LTE e che consente una vera autonomia dallo smartphone, scopriamolo nei dettagli.

In realtà in molti, complice la ghiera serigrafata che circonda il display, si lasceranno ingannare da questo Urbane LTE, confondendolo per un orologio reale. Vediamolo in una prima analisi fatta da Wearable.com

LG Watch Urbane LTE: costruzione

Questo SmartWatch in acciaio inox è disponibile in un’unica finitura argento spazzolata, a differenza delle finiture oro e d’argento lucido del Watch Urbane classico. Non solo è molto bello ma vanta anche una resistenza di grado IP67 da polvere e acqua, lo stesso identico rating del suo fratello “minore”.

Un’altra differenza è la chiusura a sgancio rapido con cinturino in silicone di ottima fattura. E’ più rigido rispetto al cinturino di cuoio, con cuciture, con cui viene venduto il modello Urbane. Anche il peso differisce di parecchio, arrivando a  115g, in parte a causa della sua enorme batteria da 700mAh. Anche se logicamente meno comodo da portare e più impegnativo, il peso concorre a dare un feedback da prodotto premium.

 

Lg G Watch Urbane LTE

LG Watch Urbane LTE: display

 

LG sembra aver fatto una scelta abbastanza felice con la tecnologia utilizzata per la G Watch R e la stessa scelta è stata fatta per il modello Urbane LTE dove troviamo un display da 1.3 pollici con risoluzione 320 x 320 P-OLED). E ‘la scelta giusta, perché è uno dei migliori schermi per smartwatch che abbiamo utilizzato – di facile lettura in casa e fuori, anche alla luce del sole.

In realtà in molti, complice la ghiera serigrafata che circonda il display, si lasceranno ingannare da questo Urbane LTE, confondendolo per un orologio reale. Vediamolo in una prima analisi.

LG Watch Urbane LTE: 4G

L’LG Watch Urbane LTE, come è reso evidente dal nome, racchiude la connettività 4G, il che significa che può effettuare chiamate vocali e mantenere la propria connessione dati, se è inserita nell’orologio una nanosim.

L’LTE consente chiamate vocali, traduzione vocale estera e di una funzione di ‘walkie-talkie’, che consente a più persone di parlare allo stesso tempo (funzione davvero interessante).

Lg ha equipaggiato questo Urbane LTE anche di un chip NFC per i pagamenti mobili che stanno prendendo piede in tutto il mondo.

 

LG Watch Urbane LTE: LG Wearable Platform

A differenza del LG Watch Urbane, la versione LTE abbandona Android Wear, in favore di un sistema operativo proprietario.

E’ la stessa versione di WebOS che ha fatto la sua apparizione all’ultimo CES di Las Vegas, in partnership con Audi e l’interfaccia appare la stessa. Almeno è quello che abbiamo pensato un po’ tutti, sbagliandoci. Infatti Lg ha dichiarato che non è una versione di WebOS!

Infatti sembra essere un sistema totalmente proprietario sviluppato dalla stessa casa coreana. Le applicazioni e le funzioni appaiono come icone colorate su un semicerchio a carosello che è in una posizione perfetta per la navigazione quando l’orologio è sul polso. A una prima analisi risulta essere davvero intuitivo e azzeccato nella sua logica.

Il pulsante superiore permette di accedere al menu impostazioni rapide come la visualizzazione della  durata della batteria, la luminosità e lo stato della rete. Il pulsante in mezzo fa accedere alle watchface e alle applicazioni installate e il tasto inferiore funge sia come tasto indietro o se premuto anche come allarme di emergenza. Se tenuto premuto, può essere predisposto per chiamare un numero di telefono e inviare la posizione GPS.

 

Lg G Watch Urbane LTE

LG Watch Urbane LTE: autonomia

In termini di specifiche, l’LG Watch Urbane LTE può vantare una batteria di capacità quasi doppia rispetto ai suoi fratelli Wear Android.

C’è una batteria 700mAh a bordo, che è enorme per un smartwatch. Il termine ha anche 1GB di RAM, il doppio del suo fratellino con Android Wear.

 

LG Watch Urbane LTE: prezzo e data di distribuzione

Qui potreste rimanere un po’ delusi. Durante l’evento al MWC non sono state fornite possibili date di uscita di Urbane LTE e i dirigenti di Lg hanno fatto intendere che non dobbiamo aspettarci un rilascio globale, almeno in tempi brevi.
A differenza degli altri prodotti della linea Lg Watch, questo Urbane LTE potrebbe rimanere una sorta di kit e non venir mai distribuito effettivamente. Comunque vi terremo aggiornati in merito.

via wareable.com

Vota questo post
LG Watch Urbane LTE, tutto quello che serve sapere ultima modifica: 2015-03-17T14:05:57+00:00 da Stefano Ratto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tutti i diritti riservati - www.thelongrun.it -