Emvio, lo smartwatch che ti aiuta a controllare lo stress

Emvio

Emvio è sicuramente uno smartwatch atipico e comunque non offre le stesse funzionalità di un indossabile tradizionale. Il suo scopo è quello di farvi vivere meglio aiutandovi a governare lo stress che ogni giorno rischia di rovinarci la giornata, vediamo come.

Pensateci bene, ogni giorno siamo sottoposti a pressioni di ogni tipo, da arrivare in orario agli appuntamenti a svolgere le più disparate attività al lavoro, rendere conto a colleghi e superiori, destreggiarci nel traffico e fare fronte alle tante variabili che si presentano nel corso della nostra giornata. Spesso e volentieri arriviamo stremati a sera e non capiamo perché!

Emvio

 

Emvio è un oggetto sicuramente particolare e potrebbe aiutarci realmente a calmierare il livello di stress che in ogni momento della giornata rischia di sopraffarci. Il suo display a LED riporta infatti le informazioni ricevute dei sensori posteriori presentandocele in una scala graduata da 1 a 10, con relativo led di stato. Una companion app ci aiuterà poi a riassumere i dati raccolti presentandoli in maniera coerente e leggibile, anche sotto forma di grafici.

Sostanzialmente Emvio può:

 

  • Analizzare il livello di stress in tempo reale: utilizza le variabili rilevate dal battito cardiaco per monitorare il nostro stato fisico
  • Utilizzo di appositi algoritmi per calcolare la quantità di calorie bruciate
  • Modelli e materiali differenti per migliore vestibilità
  • Può essere usato indipendentemente dallo smartphone

Il progetto è al momento in corso di raccolta fondi su KickStarter e, pur mancando ancora più di 20 giorni al termine, l’obiettivo appare ancora piuttosto distante. Vedremo se riuscirà ad arrivare alla produzione, nel qual caso le spedizioni inizieranno a Novembre (ritardo permettendo).

Vota questo post
Emvio, lo smartwatch che ti aiuta a controllare lo stress ultima modifica: 2015-03-31T12:07:24+00:00 da Stefano Ratto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tutti i diritti riservati - www.thelongrun.it -