Hiris

Hiris, lo smartwatch italiano vince la scommessa su Indiegogo

Hiris è uno smartwatch decisamente atipico, diverso da qualsiasi altro. Ed è italianissimo. Ha vinto la sua scommessa su Indiegogo e ora si appresta ad essere prodotto.

Ne avevo già parlato in passato, cercando di condividere con tutti voi anche la grande soddisfazione nel vedere un progetto tutto italiano (anzi genovese!) su una piattaforma crowdfunding come Indiegogo. E’ passato qualche tempo e adesso Hiris comunica attraverso le pagine della campagna di raccolta fondi, di aver centrato l’obiettivo e di essere già proiettato verso la fase di produzione di massa. Il team di sviluppo, che ha origine all’istituto IIT (Istituto Italiano di Tecnologia) situato sulle colline alle spalle di Genova, si è logicamente profuso in ringraziamenti verso tutti i partecipanti e i finanziatori che gli hanno fatto raggiungere l’importante cifra di 85.000$, segnalando comunque che il progetto rimane aperto per cui i ritardatari possono ancora ordinare il loro esemplare.

HIRIS test: GoPro and Spotify control with gesture on the snow from Hiris on Vimeo.

Ricordo a tutti che Hiris è uno smartwatch decisamente fuori dagli schemi, che è in grado di sfruttare i movimenti del nostro corpo per impartire comandi, avviare applicazioni e logicamente ricevere dati che poi possono essere presentati nella companion app che gli permette di interfacciarsi con lo smartphone. E’ formato sostanzialmente da due moduli differenti, Hiris Core (che rappresenta la vera intelligenza del device) e Hiris Tracker che rappresenta la sua estensione e che permette di gestire tante attività fitness e non solo.

Hiris

Purtroppo non ho potuto partecipare al progetto ma lo seguirò molto da vicino per aggiornarvi sulle sue evoluzioni, aspettando il momento di vederlo poi accedere alla fase di produzione. Il progetto è davvero ambizioso, tra le altre cose è prevista anche l’apertura di uno store (Hiris Store) dove potranno essere acquistate applicazioni specifiche (si va dall’uso medico a quello sportivo, alla musica) oltre che una serie di accessori hardware che vanno dai cinturini, ai supporti per la ricarica e ai particolari moduli di espansione (Expansion Card) che consentono di ampliare le sue potenzialità. I miei complimenti al team di sviluppo di Hiris per il grande risultato raggiunto, continuerò a seguirli e vi terrò informati.

Hiris