Asus Vivowatch

Asus VivoWatch, lo smartwatch che ti protegge dal sole

Effettivamente il nuovo Asus VivoWatch tra le tante funzionalità ha anche la misurazione dell’esposizione solare, con un sensore di raggi UV posto proprio sul frontale, immediatamente sotto il display. Ma le novità non finiscono qui.

Le forma di questo nuovo smartwatch ricordano quelle del recente (ma non troppo) Zenfone, sempre dello stesso produttore. VivoWatch ha però un’aria più sportiva e a mio modo di vedere risulta maggiormente indossabile, in ogni caso non adotta Android Wear ma un SO proprietario che avremo modo di scoprire più avanti. Ieri appunto c’è stata solo una veloce presentazione (la vediamo nel video di HDBlog che condivido sotto) nella quale sono stati toccati alcuni punti e che ha messo in luce gli aspetti più interessanti di questo nuovo activity tracker, vediamoli di seguito:

  • Resistenza all’acqua certificata IP67 (immersione per 30 min. in 1 metro)
  • Display a LED
  • Rilevamento battito cardiaco
  • Rilevamento automatico del sonno
  • Autonomia che supera i 10 giorni
  • Sensore raggi UV (che vi consiglia anche il grado di protezione da adottare!)

 

Gli elementi da approfondire sono senz’altro molti ma spicca (positivamente) il dato dell’autonomia (più di 10 giorni) che supera anche quella promessa dal nuovo Pebble Time e che sarà uno degli elementi maggiormente apprezzati dagli utilizzatori. Il display LED con touchscreen è ancora poco chiaro come funzionerà. Sicuramente si tratta di un always on con ottima leggibilità, anche sotto la luce diretta del sole. Da alcune immagini pare avere anche una porzione a colori che non è chiaro se è composta da una singola barra (da usare per le notifiche?) o cos’altro, lo scopriremo presto.

Infine il prezzo, abbastanza aggressivo. Asus Vivowatch sarà disponibile a brevissimo a 149€ IVA compresa, per cui un prodotto che entra in aperta competizione con altri smartwatch (primo fra tutti appunto Pebble). Prestissimo avremo a disposizione nuovi particolari.

 

Asus Vivowatch

Vota questo post
  • fede

    Non e molto simile a quello di Alcatel?

    • Gianni Zircone

      per nulla

      • fede

        intendevo come prezzo e per il fatto che ha sensore del battito+ sistema proprietario

  • alessandro moio

    Comprato da 3 mesi e testato il mio ha dato i seguenti problemi: la retroilluminazione non funziona più al buio non si vede niente ; nella modalità esercizio si interrompe da solo e torna al menu principale infine il sensore UV non funziona più . Con il senno di poi non lo avrei comprato prodotto molto acerbo ha bisogno di aggiornamenti continui per la sincronizzazione con lo smart Phone e infine ha solo 3 watch faces poche per un marchio conosciuto come Asus .

    • smartwatch_ita

      Peccato davvero, sembrava un buon prodotto ma pare che abbia più di un difetto.