Android Wear si rinnova, ecco tutte le novità

Android Wear aggiornamento

Android Wear cerca di colmare il gap di innovazione che lo sta un po’ affossando nella corsa degli smartwatches. Introdotte nuove features interessanti ma l’impianto di base rimane debole.

Lo dico sinceramente e logicamente un po’ me ne dispiace ma Android Wear non riesce a fare breccia nel cuore degli utilizzatori lasciando praterie aperte alla concorrenza, soprattutto a chi ha interpretato il concetto di smartwatch in maniera radicalmente diversa e che dal mercato sta ricevendo le giuste soddisfazioni. Il tentativo di Google di accorciare le distanze e favorire un evoluzione del suo sistema per indossabili è comunque da apprezzare e sicuramente porterà dei vantaggi agli utenti. Vediamo in una sintetica lista quale è il change log di Android Wear in questa nuova versione 5.1:

 

Android Wear aggiornamento

  • Gesture dedicate per lo scroll delle notifiche (modalità hands free): basterà la rotazione del polso per scorrere le notifiche, senza dover intervenire sul touchscreen per cambiare la visualizzazione.
  • Connettività WiFi per mantenere la connessione con lo smartphone: funzionalità evidentemente ripresa dal nuovo Apple Watch che la presenta nativamente. L’aggiornamento sbloccherà l’uso del WiFi fino ad adesso dormiente perché non supportato e consentirà di mantenere lo smartwatch collegato al cell se agganciato alla stessa rete WiFi
  • Nuove emoji da poter disegnare direttamente sul display e che saranno immediatamente supportate dalle maggiori app di messaggistica (WhatsApp, Hangout, ecc).
  • Always-on Screen, Always-on Apps: integrata la possibilità di mantenere visualizzate le apps in una modalità sempre visibile che possa impattare poco sulla durata delle batteria (grazie alla visualizzazione monocromatica).

Android Wear aggiornamento

Carne al fuoco dunque ne hanno messa, quando ci troveremo sul polso questa nuova versione saremo in grado di fare qualche valutazione di più, confidando che abbiano anche ottimizzato altri aspetti non esattamente perfetti fino a qui (tra tutti il riconoscimento vocale che ha più di un problema).

Vota questo post
Android Wear si rinnova, ecco tutte le novità ultima modifica: 2015-04-22T12:42:49+00:00 da Stefano Ratto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tutti i diritti riservati - www.thelongrun.it -