TOLED display

Smartwatch e TOLED, il futuro possibile

Gli smartwatch subiranno radicali trasformazioni nel futuro, soprattutto per quello che riguarda l’autonomia e gli aspetti hardware in generale. Anche i display verranno rivoluzionati, progressivamente infatti verranno introdotte nuove tecnologie più specifiche per gli indossabili. I pannelli TOLED sono una di queste.

Diciamolo, le scelte compiute dai produttori di smartwatch, per quello che riguarda i display, sono state fino ad adesso davvero infelici. A parte alcuni distinguo (Pebble fra tutti ma anche Sony Smartband TALK e il compianto Qualcomm Toq) le tecnologie utilizzate sono state le più tradizionali possibili considerato che fino a questo momento OLED e TFT si trovano sulla maggior parte dei dispositivi cosiddetti wearable. I limiti sono abbastanza ovvi e ormai risaputi:

  • Pessima visibilità alla luce del sole
  • Consumo elevato
  • Display non always-on

TOLED display

Il perché della continua adozione di questi pannelli è presto detto: bassi costi di produzione e linee di produzione già avviate. Certo è che evidentemente è mancata un po’ l’innovazione anche se il gap sta per essere colmato. Cominciano infatti a diffondersi soluzioni differenti (dell’e-paper a colori di Pebble parleremo presto e molto 🙂 ) tra le quali spicca ultimamente il TOLED (transparent OLED) che consente di coniugare orologi dalla meccanica classica con soluzioni da smartwatch puro.

Quello che vedete nel video condiviso sotto è il Linktop U2 che forse non è da prendere come esempio a livello estetico (piuttosto bruttino) ma mostra la possibile applicazione di questo nuovo pannello trasparente che si accende e appare visibile solo quando si presenta la necessità. E’ a colori e pare che mantenga un’ottima visibilità anche alla luce del sole, oltre a mantenere basso il consumo di batteria. Anche Kairos ha presentato un concept dotato della stessa tecnologia, adesso finalmente lo vediamo in un’applicazione reale.

Smartwatch e TOLED, il futuro possibile
Vota questo post
  • LucaS888

    Se veramente è ben visibile in esterno è una gran tecnologia che darà modo a tutti i produttori di orologi classici di entrare a forza nel mercato potendo mantenere inalterati il proprio stile aggiungendo funzioni smart complete.
    Per ora mi sembra sia molto soggetto ai riflessi, ma forse l’ambientazione non è l’ideale per giudicare.