Google Maps 9.9 approda su Android Wear

Google Maps Android Wear

L’ultima versione di Google Maps (la 9.9) contiene l’attesa estensione per Android Wear, in modo da poter accedere alla navigazione (soprattutto pedonale) direttamente dal polso. Ancora lag e molti bugs ma la strada è tracciata.

E’ forse una delle app che meglio si prestano all’utilizzo su uno smartwatch. Google Maps rappresenta un po’ uno dei cavalli di battaglia di BigG e sicuramente uno degli ambienti più apprezzati e che vengono maggiormente utilizzati. E’ abbastanza naturale un porting di questo tipo soprattutto se abbinato alla funzione (presente in Android Wear 5.1.1) always on delle applicazioni. In breve, potremo tenere la mappa attiva e sempre visibile in una modalità di risparmio energetico.

Google Maps Android Wear

La versione rilasciata non è però esente da bugs e crash randomici, tanto da renderne davvero difficoltoso l’utilizzo. Logicamente siamo di fronte a una versione praticamente beta per cui è immaginabile che verranno sistemati i problemi in fretta e che diventerà in breve una delle app maggiormente utilizzate sugli smartwatch di Google. I comandi presenti sono quelli che tutti conosciamo, logicamente riportati in un’interfaccia semplificata per essere fruibile anche sui display ridotti degli orologi smart. Per cui pulsanti di zoom (ma è supportato anche il pinch zoom), posizionamento e obiettivi della destinazione (e credo anche i percorsi). Quando arriverà in maniera completa meriterà sicuramente una recensione apposita :-)

Google Maps Android Wear

Vota questo post
Google Maps 9.9 approda su Android Wear ultima modifica: 2015-05-20T13:01:12+00:00 da Stefano Ratto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tutti i diritti riservati - www.thelongrun.it -