Intex iRist, lo smartwatch con 3G è servito

Intex iRist

Intex iRist ha una base di partenza sicuramente conosciuta ma migliora e ottimizza tanti aspetti che nel passato avevano creato problemi. Una nuova veste grafica, ROM aggiornata e uno stile sempre molto gradevole per uno smartwatch davvero completissimo.

Intex iRist, diciamolo sinceramente, non è nulla di troppo nuovo. L’origine di questo dispositivo è il conosciuto e apprezzato Omate TrueSmart nato tempo fa da una gloriosa campagna KickStarter. Da quel particolare e indovinato smartwatch, il primo che adottava criteri hardware davvero molto avanzati, sono nati tanti e tanti modelli che nel corso del tempo ho avuto anche modo di incrociare e testare. Si è sempre rivelata un’ottima base e con grandi potenzialità anche se ha mostrato alcuni limiti importanti, primo fra tutti un’autonomia non certo eccellente e un’ interfaccia utente a volte difficile da controllare e non esattamente user friendly.

Intex iRist

Intex cerca per cui di rimediare a questi aspetti facendo evolvere lo smartwatch in modo da renderlo maturo e finalmente pienamente utilizzabile. Tra le altre cose che possiamo trovare sul mini sito dedicato a iRist abbiamo anche la nuova app di sincronizzazione con lo smartphone in modo da gestire l’utilizzo come smartwatch puro, oltre che con la modalità stand alone, per cui con la sim 3G. In realtà la dotazione hardware è, come dicevo, di tutto rispetto e comprende tra le altre cose l’antenna GPS posta nel cinturino che consente prestazioni di localizzazione davvero notevoli. Ecco di seguito la scheda tecnica completa.

Intex iRist
Display 3.9 cm(1.56) Size OLED 16M Colori 240X240 risoluzione
Tecnologia Android OS 4.4.2 KitKat GSM/WCDMA/SIngola SIM (Micro sim) 1.2 GHZ Dual-core/MTK MT6572
Storage 4GB ROM/512MB RAM/1.3GB (approx) Memory In Built
Camera 5MP Camera Scene mode: Zoom/Video recording HD 720p/Image capture while Video recording/Color effect/Shutter sound/face detection/self timer
Battery Li-polymer fino a 240 mins Talk Time fino a 200 ore Standby Time
Connettività GSM:900/1800/1900/WCDMA:1900 or 2100 Operating Frequency/Bluetooth 4.0/Wi-Fi HSDPA/HSUPA/ EDGE /GPRS / WAP Tethering Wi-Fi GPS/ AGPS

Verrà lanciato sul mercato indiano (almeno inizialmente) al costo di circa 170€ ma in breve tempo sarà commercializzato nei maggiori store on line.

Vota questo post
Intex iRist, lo smartwatch con 3G è servito ultima modifica: 2015-07-16T11:48:09+00:00 da Stefano Ratto

3 Responses to Intex iRist, lo smartwatch con 3G è servito

  1. gio scrive:

    salve la batteria di quanto mha e?

  2. […] band FitBit è il secondo indossabile di Intex, mentre il primo è stato lo SmartWatch iRist. Considerato il prezzo (circa 13€), la Intex FitRist sarà in competizione contro la popolare […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tutti i diritti riservati - www.thelongrun.it -