Element1, il primo smartwatch con ricarica cinetica

Element1 smartwatch

Non credo che vedrà mai la luce ma potrebbe creare un precedente interessante. Infatti Element1, in questo momento in fase di crowdfunding su Indiegogo, si carica con il semplice movimento grazie all’energia cinetica sviluppata tenendolo semplicemente al polso.

Interessante davvero questo progetto, anche se non è (purtroppo) coadiuvato da prototipi marcianti ma si affida semplicemente a render per fare mostra di se. Lo smartwatch ha un display circolare e logicamente un SO proprietario anche se (sulla carta) supporterebbe tutte le tipologie di notifiche gestite dallo smartphone associato.

Le sue caratteristiche sono piuttosto interessanti, oltre alla carica cinetica consente la rilevazione dei battiti grazie a un sensore posto nella parte inferiore della sua cassa in metallo, è dotato di un display a colori di forma circolare che permette di controllare tutti i dati fitness raccolti. Come dicevo purtroppo non c’è modo di vedere un prototipo marciante e questo credo che sia il motivo principale dello scarso successo che sta conseguendo la sua campagna di raccolta fondi. Di seguito la sua (scarna) scheda tecnica:
Element1 smartwatch

Vota questo post
Element1, il primo smartwatch con ricarica cinetica ultima modifica: 2015-07-17T15:44:39+00:00 da Stefano Ratto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tutti i diritti riservati - www.thelongrun.it -