No.1 Sun S2 Smartwatch, la recensione

No.1 Sun S2 Smart Watch

No.1 Sun S2

47
No.1 Sun S2
7.3

Display

9/10

    Costruzione

    8/10

      Autonomia

      6/10

        OS e companion app

        7/10

          Monitoraggio

          8/10

            Cosa mi piace

            • Ottimo display
            • Costruzione curata
            • Resistente all’acqua e alle polveri
            • Ottima gestione audio delle chiamate

            Cosa non mi piace

            • Batteria con autonomia ridotta
            • Sistema operativo ancora un po’ “rozzo”

            No.1 Sun S2 è uno dei modelli che decisamente segna un distacco rispetto alla precedente generazione di prodotti a basso costo, vediamo perché nella recensione completa.

            Nel corso di questi ultimi due anni almeno ho avuto modo di indossare e di provare un buon numero di smartwatch entry level, questo nuovo No.1 Sun S2 (che entra nella stessa fascia di prezzo) si eleva decisamente rispetto alla media dei dispositivi visti fino ad adesso e ha davvero più di una freccia nel suo arco, ma andiamo per ordine.

            A livello hardware possiamo rilevare un livello e un’accuratezza costruttiva che era sconosciuta fino a questo momento. La cassa dell’orologio è interamente in metallo, solo il fondo è in plastica e ospita il sensore battiti del quale parlerò dopo. Il cinturino è in pelle e nell’allestimento provato risulta essere piuttosto elegante abbinato alla cassa silver. Esiste anche in un vistoso color bronzo (che sinceramente non mi sentirei di consigliarvi) e fortunatamente anche in un più sportivo (e meno evidente) nero. Le varianti del cinturino invece vanno dalla pelle al metallo ma sappiate che è possibile montare qualsiasi tipo di fascia grazie all’aggancio standard da 20mm. L’unica concessione ai gusti più orientali è rappresentato dalla ghiera che personalmente avrei preferito più liscia ma che alla fine caratterizza l’estetica dell’orologio e risulta gradevole alla vista.

            Sul lato destro troviamo il pulsante di accensione/spegnimento e la piccola cam (da 0,3 Mpx) che risulta perfettamente integrata nel corpo dell’orologio, nascosta all’interno di una finta ghiera laterale. Gli scatti possono poi essere rivisti sul display dell’orologio stesso e utilizzati come sfondo per i menu. A proposito di fotocamera, potrete comandare direttamente dall’orologio quella del vostro smartphone con la possibilità di vedere la ripresa sul display del No.1 Sun S2. L’elemento di maggior interesse è senz’altro il display IPS da 240×240 px che risulta molto luminoso e ben leggibile anche alla luce del sole, purtroppo presenta il “classico” taglio sulla parte bassa che sembra essere comune a tutti gli smartwatch (a parte qualche rara eccezione) che sono dotati di display circolare, a partire dal blasonato Moto360. Il display è realmente molto brillante e restituisce colori molto vividi, davvero forse l’elemento di maggio pregio di questo No.1 Sun S2.

            Il sistema operativo proprietario risulta ancora essere un po’ rozzo, se così possiamo dire, anche se ho notato dei sostanziali passi avanti rispetto alle precedenti versioni. E’ comunque davvero ricco di funzioni e piccole app che arricchiscono l’esperienza d’uso, ecco l’elenco completo di quello che potete trovare nei menu:

            • Dialer (compositore per le chiamate vocali)
            • Messaggistica
            • Rubrica contatti
            • Registro chiamate
            • Bluetooth
            • Remote notifier (elenco notifiche dello smartphone)
            • Remote capture
            • Anti loss (per trovare lo smartphone associato)
            • Impostazioni
            • Pedometro
            • Sleep monitor
            • Sedentary notifier
            • Alarms
            • Calcolatrice
            • Profili utente
            • Manager di file
            • Audio player
            • Fotocamera
            • Video registratore
            • Visualizzatore immagini
            • Video player
            • Registratore vocale
            • Frequenza cardiaca
            • Rilevatore temperatura corporea
            • ECG (frequenza battito)

            Una lista davvero corposa di funzionalità, personalmente non ho rilevato nessun problema per nessuna di esse. Insomma, a parte le considerazioni “a caldo” fatte nella video review posso riassumere l’esperienza avuta con questo nuovo No.1 Sun S2 con la consueta lista dei pro e dei contro, considerato che nei prossimi giorni proverò a installare l’aggiornamento rilasciato dal produttore e sperando di rilevare qualche miglioria nell’autonomia (che è praticamente l’unico elemento debole di questo smartwatch). Ricordo che potete acquistare No.1 Sun S2 sullo store gearbest.com seguendo questo link, avrete un ulteriore sconto utilizzando il codice GBSS2

            Vota questo post
            No.1 Sun S2 Smartwatch, la recensione ultima modifica: 2015-07-31T11:02:18+00:00 da Stefano Ratto

            17 Responses to No.1 Sun S2 Smartwatch, la recensione

            1. smartwatch_ita scrive:

              Nel frattempo ho installato l’aggiornamento rilasciato il 7 Luglio. Sono state aggiunte alcune cose, tra cui il misuratore di raggi UV, il cronometro e una funzione power saving. Sono anche cambiate alcune icone di sistema…vediamo come va per l’autonomia…

              • Roberto Pattaro scrive:

                Ciao, fammi capire in ordine di ore a quanto ammonta l’autonomia?

                • smartwatch_ita scrive:

                  Con il collegamento sempre attivo con lo smartphone, compresa la parte audio (che eventualmente si può disattivare dalla app), siamo sulle 12 ore. Migliora sicuramente disabilitando la gestione delle chiamate. Comunque con l’aggiornamento firmware installato venerdì mi pare migliorato, devo provarlo un po’ più a fondo.

              • Paolo scrive:

                Domanda sulle ore importante! Integrazione con whatsapp?

                • smartwatch_ita scrive:

                  Integrazione inesistente, le notifiche arrivano e basta, non c’è possibilità di risposta o altro. Semplicemente arriva l’avviso ma per qualsiasi altra azione è necessario impugnare lo smartphone.

            2. giancarlo palazzo scrive:

              buongiorno a tutti, ho appena comprato questo Smartwatch, devo dire che come è fatto si presenta molto bene ed elegante, per il suo software un pò meno, però considerando il prezzo, si può accettare. Io l’ho acquistato perché nella descrizione delle caratteristiche aveva anche la nano sim alloggiata sotto il coperchietto della cassa, accedendo togliendo le viti, ne sapete qualcosa??

              • smartwatch_ita scrive:

                In realtà non mi risulta che possa ospitare una sim (infatti nella review non ne parlo). Dove hai letto questa cosa? Mi pare strano si possa rimuovere il fondo, che ospita il sensore cardio e i contatti.

                • giancarlo palazzo scrive:

                  sul sito dove l’ho acquistato http://www.lightinthebox.com riporta tra le caratteristiche del prodotto:
                  MarcaNO.1 ModelloS2 TipoIntelligente Guarda Servizio offertoSbloccato Tipo di scheda SIMScheda Nano SIM Ora ho aperto una contestazione vi faccio sapere

                  • smartwatch_ita scrive:

                    Mi pareva infatti. Su GearBest non è menzionata la sim (un altro prodotto della No.1 è dotato dello slot), non vorrei che avessero fatto confusione dalle parti di lightinthebox.

            3. SanJi scrive:

              Ho già chiesto in giro ma non ho ancora ottenuto risposta.
              Se io disabilito l’audio bluetooth perché voglio utilizzare un auricolare bluetooth, la chiamata compare lo stesso sull’orologio?
              Grazie.

              • smartwatch_ita scrive:

                In realtà non dovrebbe, se il canale audio sull’orologio è disabilitato. Però bisognerebbe provare, non ne sono sicurissimo….

            4. Andrea scrive:

              Ciao a tutti. Questo smartwatch ha la possibilità di leggere i txt? Eventualmente ne conoscete qualcuno con questa funzionalità?

            Lascia un commento

            Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

            Tutti i diritti riservati - www.thelongrun.it -