Nasce Omate Racer, il primo smartwatch rugged

Omate Racer

Omate è una vecchia conoscenza per chi mastica di smartwatch, il suo TrueSmart ha dato il via al filone degli smartwatch con sim. Ora nasce Racer, sportivo e molto, molto robusto.

Dal 15 ottobre sarà disponibile anche sul grande store di Amazon questo nuovo smartwatch che vanta caratteristiche davvero interessanti. Logicamente strizza l’occhio a un pubblico giovane e sportivo che vuole sfoggiare un indossabile dalle linee sicuramente un po’ forti e dall’estetica aggressiva. Per cui sono previsti anche modelli con livrea mimetica e camuflage (che personalmente non mi fanno impazzire), accompagnati anche da colori più classici bianco, rosso e nero. Elemento interessante è sicuramente il display always on (sempre acceso), un unità da 1,22” transflective a colori, per cui molto visibile al sole. Il SoC che è stato scelto per Racer è l’ormai collaudato MT2502A di MediaTek appositamente sviluppato per essere adottato su dispositivi indossabili.

Omate Racer

Permette infatti consumi molto ridotti e riesce a portare l’autonomia di questo Omate Racer fino a 5 giorni completi di stand-by, anche grazie alla capiente batteria da 300mAh e al bluetooth 4.0 LE (Low Energy). Decisamente robusto è sicuramente adatto a usi all’aria aperta anche “estremi” sarà in vendita sullo store di Amazon a 149$.

Omate Racer

Vota questo post
Nasce Omate Racer, il primo smartwatch rugged ultima modifica: 2015-09-16T09:25:42+00:00 da Stefano Ratto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tutti i diritti riservati - www.thelongrun.it -