Omate Rise, il nuovo smartwatch passa per il crowdfunding

Omate Rise

Omate Rise è la nuova creazione del produttore cinese che già conosciamo per la linea TrueSmart. Riparte oggi da una piattaforma crowdfunding e uno smartwach circolare con Android Lollipop a bordo.

Truesmart due anni fa ha suscitato notevole interesse da parte del pubblico e la sua campagna crowdfunding la possiamo annoverare tra le più ricche nell’ambito smartwatch. Purtroppo ha avuto alcuni problemi di gioventù che ne hanno compromesso un po’ il successo ma forse è il modello che ha avuto più cloni e scopiazzature. Tra le altre cose a breve sarà distribuito il suo seguito TrueSmart+, del quale abbiamo parlato tempo fa.

Leggi anche: Omate TrueSmart+, Android Lollipop al polso

Oggi è infatti il turno di Rise, modello dall’aspetto quanto mai solido  e robusto e che sotto il cofano il vetro ospita una versione completa di Android Lollipop, nella sua versione custom Omate UI. Le sue caratteristiche sono davvero interessanti, vediamole qui di seguito:

  • SO Android 5.1 Lollipop (OUI 4.0)
  • Certificato fino a 1 ATM di immersione (10 mt.)
  • Supporto 3G (Micro-sim)
  • Supporto GPS
  • Display 1,3” TFT 360*360 px.
  • Vetro superiore Sapphire
  • Antenna WiFi
  • Bluetooth 4.1
  • Batteria 580 mAh
  • Giroscopio/accelerometro 6 assi
  • Cinturino intercambiabile da 22 mm.
  • Ricerca vocale
  • Notifiche/chiamate stand alone

Una scheda piuttosto ricca nella quale è interessante rilevare la resistenza all’immersione fino a 1 ATM nonostante la presenza di microfono e speaker. La sim appare invece alloggiata sotto il coperchio inferiore, innestato a vite e con un’ottima tenuta alla penetrazione dell’acqua. Non è presente il sensore ottico cardio tanto che la stessa Omate  metterà a disposizione una fascia cardio nella campagna crowdfunding che inizierà tra qualche giorno sul noto portale Indiegogo.

Omate Rise

Attenzione perché si tratta di una scelta precisa e motivata: Omate sostiene infatti che i sensori ottici montati sugli smartwatch non assicurano una sufficiente precisione, da qui la scelta di proporre la fascia come accessorio. Sul sito ufficiale di Omate potete trovare altre informazioni e il countdown relativo alla partenza della campagna di raccolta fondi, il prezzo iniziale di Omate Rise dovrebbe essere intorno ai 200$.

Vota questo post
Omate Rise, il nuovo smartwatch passa per il crowdfunding ultima modifica: 2015-12-02T13:45:19+00:00 da Stefano Ratto

One Response to Omate Rise, il nuovo smartwatch passa per il crowdfunding

  1. Lino scrive:

    Quando si potrà comprare omate standalone e su quale sito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tutti i diritti riservati - www.thelongrun.it -