Il primo smartwatch dall’India è Titan JUXT

Titan Juxt

L’azienda Titan è sul mercato dell’orologia da 25 anni con prodotti di altissimo livello. Ecco perché Titan JUXT è (molto) vicino all’eccellenza. Conosciamolo meglio.

Se dovessimo paragonarlo a un prodotto che già conosciamo, almeno nella filosofia adottata, lo potremmo avvicinare a Cogito, anche se in chiave molto più classica. Abbiamo infatti un quadrante analogico che ospita al suo interno, sulla parte inferiore, un piccolo display OLED dedicato alla componente smart. Quello che colpisce e che impressiona è la grande qualità a livello di progettazione, siamo di fronte a un prodotto davvero premium con caratteristiche di tutto rispetto. Cassa in acciaio o titanio (a seconda dell’allestimento scelto) composta da tre unici componenti, vetro minerale anti graffio, pelle pregiata per il cinturino e meccanica (per la parte analogica) molto sofisticata. Il fondo del quadrante ha una particolare struttura a nido d’ape e risulta perfettamente integrato un piccolo display B/N OLED che su tre righe presenta le informazioni ricevute dallo smartphone come chiamate, avvisi e notifiche social.

Tra le altre cose sarà in grado di monitorare le attività fitness e di contare i passi grazie al suo accelerometro e, a questo proposito è interessante la partnership con HP che evidentemente ha avuto il compito di integrare la componente elettronica e che è sicuramente sinonimo di affidabilità in questo campo. Tra le altre cose può tranquillamente immergersi fino a 50mt. di profondità. Detto tutto questo, il suo prezzo è abbastanza sorprendente. Da ieri Titan JUXT è in pre ordine sul sito ufficiale di Titan e la versione in acciaio è proposta a circa 242€ (al cambio attuale) .

Vota questo post
Il primo smartwatch dall’India è Titan JUXT ultima modifica: 2016-01-21T10:41:49+00:00 da Stefano Ratto

3 Responses to Il primo smartwatch dall’India è Titan JUXT

  1. alecns scrive:

    Davvero interessante, dal sito non si capisce pero’ quando sara’ disponibile, e non parlano del movimento dell’orologio.
    Inoltre non riesco a capire quanto costi la versione titanio, dato che i prezzi sono in valuta locale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tutti i diritti riservati - www.thelongrun.it -