Fitti Guard, lo smartwatch che si prenderà cura di voi

Fitti Guard

Sarà prossimamente su KickStarter e si tratta di uno smartwatch decisamente anomalo. Fitti Guard non vi riporterà solo le notifiche in arrivo dallo smartphone ma saprà analizzare anche l’ambiente intorno a voi, proteggendovi.

Sono davvero impressionanti le capacità di Fitti Guard, grazie infatti a una dotazione di sensori mai vista su un indossabile. Sono infatti ben 10 i sensori che consentono un monitor della situazione ambientale che va dall’esposizione solare, alla qualità dell’aria, al posizionamento. In realtà l’osservazione di questo smartwatch non è solo verso l’esterno ma è anche rivolta su chi lo indossa, grazie al sensore cardio, al contapassi e al rilevatore sonno automatico. Insomma, il monitor del nostro stato è totale e molto più completo di quella che può assicurare un qualsiasi altro dispositivo (che sia indossabile o meno).


Vediamo nel dettaglio la lista dei suoi sensori:

  • GPS
  • Cardio
  • Qualità dell’aria (Co2)
  • Umidità
  • Pressione atmosferica
  • X-Ray (Gamma)
  • Temperatura ambientale
  • Sensore rumorosità ambientale
  • Accelerometro 3-assi
  • Sensore UV

Mentre alle funzioni possiamo aggiungere:

  • Notifiche/caller ID
  • Monitor sonno automatico
  • Conteggio passi e distanza
  • Controllo continuo del battito
  • Batteria a lunga durata (21 giorni)
  • Bluetooth 4.0 BLE

Fitti Guard

Tra le altre cose Fitti Guard è in grado di rilevare automaticamente qual’è l’attività fisica che ci vede impegnati e ha modo di distinguere anche tra diverse tipologie di sport, questo grazie all’utilizzo bilanciato e intelligente dei suoi tanti sensori. Entro marzo partirà la sua campagna di raccolta fondi, sarà interessante vedere la reazione del pubblico di internet, solitamente attratto dai progetti molto innovativi. Nessuna comunicazione riguardo al prezzo, dovremo attendere per sapere altri particolari o comunque seguire la pagina ufficiale di Fitti.

Fitti Guard

Vota questo post
Fitti Guard, lo smartwatch che si prenderà cura di voi ultima modifica: 2016-02-11T17:53:07+00:00 da Stefano Ratto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tutti i diritti riservati - www.thelongrun.it -