Wherecom S3 di Omate, lo smartwatch pensato per….i meno giovani

Omate Wherecom S3

Sempre più spesso, purtroppo, devo allontanare il mio Pebble quando alzo lo sguardo sul suo piccolo display. Il motivo, ahimè, è che non sono più un ragazzino e fatico a mettere a fuoco dalle brevi distanze. Ecco perché Omate sta per lanciare sul mercato Wherecom S3.

In realtà a prescindere dalla sua destinazione d’uso, Omate Wherecom S3 esteticamente non mi dispiace. Certo il suo form factor è quello dell’originale Omate TrueSmart che ha segnato lo sbarco della piccola azienda cinese (ma guidata dal francese Laurent Le Pen) per cui non aggiornatissimo e sicuramente un po’ più spesso di alcuni prodotti più moderni. La sue dimensioni un po’ ingombranti sono da imputare anche a una batteria piuttosto capiente (da ben 600 mAh) che gli consente di raggiungere i tre giorni di autonomia.

Omate Wherecom S3

L’allestimento hardware prevede un SOC MT6572M dual-core di MediaTek con clock a 1 GHz coadiuvato da 512 Mb di RAM e 4 Gb di storage, il display è un’unità da 1.54” TFT con risoluzione 320*320 px. E’ previsto anche l’alloggiamento per sim (posto lateralmente) che regala tutta l’autonomia necessaria a questo smartwatch, liberandolo dalla obbligatoria compagnia dello smartphone.

Omate Wherecom S3

La particolarità  Omate Wherecom S3 è infatti quella di poter soccorrere in ogni situazione il suo utilizzatore, è dotato infatti di GPS e di un pulsante dedicato all’SOS grazie al quale è possibile inviare in automatico la posizione ad alcuni contatti definiti, oltre che allarmi da impostare per ricordare l’assunzione di farmaci. L’interfaccia di questo sistema denominato OUI (Omate User Interface), derivato direttamente da Android, è conformata in modo da essere ben leggibile anche a chi non ha più la vista così performante. Caratteri grandi anche nel dialer per la composizione delle chiamate che è possibile gestire in totale autonomia, grazie al mic integrato e allo speaker posto frontalmente.

Omate Wherecom S3

Infine, per quello che riguarda prezzi e disponibilità, Wherecom S3 di Omate sarà disponibile a partire da settembre sui mercati di Francia e Spagna, e verrà proposto al pubblico al prezzo di 149 €.

Vota questo post
Wherecom S3 di Omate, lo smartwatch pensato per….i meno giovani ultima modifica: 2016-05-17T16:45:33+00:00 da Stefano Ratto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tutti i diritti riservati - www.thelongrun.it -