Colloquium per Pebble, rilasciata la versione stabile con funzioni e configurazione vocale

colloquium-05

Ammetto di avere un debole per Colloquium, la piccola e ingegnosa app per Pebble Time che permette di inserire gli eventi a calendario con il solo utilizzo della voce. Da qualche giorno è presente sul Play Store la versione stabile (V.1.1.1) che riserva non poche sorprese.

Personalmente utilizzo molto i calendari da smartphone, soprattutto quello aziendale su Exchange. Colloquium è diventata di diritto una delle app che maggiormente utilizzo sul mio amato Pebble, è infatti l’indubbia comodità di registrare un qualsiasi evento con il solo uso della voce  e le situazioni in cui questa opzione si è rivelata utile anzi quasi indispensabile. Uno dei trucchi è quello di potersi avvalere di un riconoscimento vocale come quello di Pebble davvero performante e che sbaglia pochi colpi nel riconoscere parole e termini. Il resto lo ha fatto l’intuizione del suo sviluppatore, Roberto Bolli. Avvalendosi dell’ottimo lavoro fatto dalla app Tasker Voice che raccoglie le parole pronunciate e le indirizza a Colloquium, con una serie notevoli di combinazioni è in grado di interpretare con precisione strabiliante e con grande flessibilità quanto viene detto e di compilare perfettamente un evento a calendario.

 

Ma non solo. In quest’ultima versione stabile sono stati integrati i comandi funzione e di configurazione. Come funzionano? Facili e immediati. Per quello che riguarda le funzioni basterà pronunciare la parola funzione seguita dal comando. Interessante per esempio l’impostazione di una sveglia o di un allarme, ecco la sintassi completa:

funzione imposta (allarme|sveglia) (alle ore xx.xx|tra xx ore|tra xx minuti|tra xx ore e xx minuti)

Oppure per scatenare la ricerca dello smartphone quando lo avremo smarrito:

funzione (cerca|trova|ricerca) (telefono|cellulare|smartphone)

Ancora, per impostare lo smartphone in modalità silenziosa:

funzione (imposta|rimuovi) (modalità|modo) (silenziosa|silenzioso)

Ugualmente interessanti sono i comandi di configurazione della stessa app che possono essere pronunciati a voce e che ci consentono di intervenire sui parametri modificandoli senza nemmeno toccare il telefono. Insomma, una app che sta crescendo bene e velocemente e che potrà in futuro ampliare ancor più il suo raggio di azione. Potete approfondire la sua conoscenza accedendo al blog dello sviluppatore e logicamente seguendo i banner qui sotto per l’installazione. Mi raccomando sostenetela numerosi!

Colloquium per Pebble
Developer: rbnet
Price: Free

Tasker Voice
Developer: dmillerw
Price: Free

Vota questo post
Colloquium per Pebble, rilasciata la versione stabile con funzioni e configurazione vocale ultima modifica: 2016-05-23T17:52:59+00:00 da Stefano Ratto

One Response to Colloquium per Pebble, rilasciata la versione stabile con funzioni e configurazione vocale

  1. Alex scrive:

    O.T. è partito un countdown sul sito ufficiale di Pebble. Chissà cosa ci proporranno ?!?!?!? Nuovo orologio? Promozione? Software?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tutti i diritti riservati - www.thelongrun.it -