Bluboo Xwatch ritarda ancora, e l’azienda si scusa

Bluboo Xwatch

Raramente abbiamo assistito a gestazioni così lunghe come quella che sta vivendo l’atteso Bluboo Xwatch. Annunciato inizialmente per Febbraio e presentato già in numerose fiere internazionali ha continuato a subire ritardi fino alle scuse diffuse qualche giorno fa dall’azienda (che ha omesso di comunicare una nuova data di uscita).

Bluboo Xwatch

In realtà la speranza dei tanti che stanno attendendo l’uscita di Xwatch è che questa scia di rimandi possa regalare alla fine un dispositivo davvero concorrenziale e ben realizzato. Ricordo che non monterà Android Wear come sistema operativo ma una versione fork di Android 5.1 appositamente realizzata e per la quale è stata creata un’interfaccia utente che, a detta della stessa Bluboo, potrà assicurare la compatibilità alle app create per Android Wear. Almeno questo è quanto è stato detto in più occasioni ma, fino ad ora, mai dimostrato. E a leggere tra le righe del comunicato di Bluboo effettivamente uno degli elementi messi in discussione è appunto l’ottimizzazione del software e di alcuni componenti hardware. Ecco uno stralcio di quanto dichiarato dalla giovane azienda cinese:

We redesign and optimize the internal structure, use better sensor and replace the former metal material with different metal to make the whole watch lighter.[…]

Regarding to software, we also make some adjustments, for instance, adding more functions and modes, and meanwhile, it comes with lower power consumption than before. We do want to present Xwatch with perfect quality to our customers, and live up to their expectation and trust.

Leggi anche: Bluboo Xwatch, ad Aprile con Android 5.1 e più RAM

Bluboo Xwatch

Come avete modo di leggere voi stessi non vengono forniti precisi dettagli relativamente al ritardo e alle sue cause, solo generici riferimenti a sensori e ottimizzazioni software da apportare al sistema. Per altro l’ultimo video diffuso da Bluboo (che riporto sotto) mostrava un dispositivo all’apparenza pronto e funzionante, evidentemente si è verificato qualche problema in fase di test che ha obbligato il produttore a posticiparne ancora l’uscita. Vi terrò aggiornati, speriamo di avere una data in tempi brevi.

Bluboo Xwatch ritarda ancora, e l’azienda si scusa
5 (100%) 1 vote
Bluboo Xwatch ritarda ancora, e l’azienda si scusa ultima modifica: 2016-06-23T10:46:50+00:00 da Stefano Ratto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tutti i diritti riservati - www.thelongrun.it -