App per Pebble: Commute (Live Traffic)

traffico

Il senso di un buon smartwatch si esprime anche nella capacità che ha di esserci utile. Piccole app come Commute (Live Traffic) nascono proprio con questo obiettivo e da oggi sapere quanto ritardo potremo avere tornando a casa o andando al lavoro sarà questione davvero di un attimo.

pebble-commute-01

Commute è estremamente semplice nella sua configurazione, caricando la app dal Pebble Store apparirà subito sullo smartphone la richiesta di inserimento dei propri recapiti principali, quelli di casa e lavoro. Potrete inserire gli indirizzi nel formato standard, cioè via/piazza seguito dal numero civico e la città preceduta dalla virgola. Nessun particolare accorgimento. Di seguito potrete indicare alcune strade da poter evitare (strade non asfaltate, autostrade e i traghetti) ai fini del calcolo della percorrenza. Poi ancora avrete la scelta per inserire le informazioni della app nella Timeline di Pebble, indicando un ora di arrivo al lavoro e l’ora di uscita. Questo consentirà alla app di avvisarvi in tempo informandovi sulle condizioni del traffico e il possibile ritardo.

Arrivati in fondo vi basterà tappare su save e la piccola app sarà pronta per l’uso su Pebble. Si presenta nella schermata iniziale indicando il tempo di percorrenza tra la vostra posizione attuale e il lavoro, agendo sul pulsante centrale avrete la quantità di minuti di ritardo stimati. La seconda visualizzazione (scorrendo con il tasto basso a destra) indicherà il tempo necessario per arrivare a casa, sempre dalla posizione corrente e sempre verrà indicato il possibile ritardo agendo sul pulsante centrale. Le ultime due schermate indicheranno il tempo necessario tra casa e lavoro e viceversa e relativi ritardi.

Quello che stupisce di più e che rende Commute (Live Traffic) uno strumento davvero utile è la velocità di calcolo e di risposta, immediatamente infatti potremo avere le percorrenze e i ritardi causati dal traffico. Aspetterò una giornata critica sulla strada per capirne effettivamente l’efficacia, ma pare una app estremamente ben fatta e (credo) affidabile. Provatela!

Vota questo post
App per Pebble: Commute (Live Traffic) ultima modifica: 2016-08-04T12:42:42+00:00 da Stefano Ratto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tutti i diritti riservati - www.thelongrun.it -