SMA-R Smartwatch, la recensione

SMA-R Smartwatch

SMA-R Smartwatch

43,70
SMA-R Smartwatch
8.1

Materiali e costruzione

9/10

    Display

    8/10

      Batteria

      8/10

        SO e companion app

        8/10

          Rapporto qualità/prezzo

          9/10

            Cosa mi piace

            • Ottimo assemblaggio
            • Qualità audio chiamata
            • Batteria discreta
            • Display brillante
            • SO migliorato

            Cosa non mi piace

            • Non possibile la risposta vocale alle notifiche
            • Companion app scarna

            SMA mi aveva colpito con uno dei suoi primi smartwatch, lo SMA-Q. In questo caso si allinea alla tradizione degli indossabili con SoC Mediatek e il suo SMA-R è forse il migliore della sua categoria, scopriamo perché nella recensione di oggi

            SMA-R Smartwatch

            E’ evidente quanto questo SMA-R riprenda in termini stilistici le linee del più famoso Samsung Gear S 2 e da questo tragga un indubbio vantaggio. L’elemento che infatti risalta immediatamente è il dislivello del display rispetto alla cornice. In questo modo rimane protetto, almeno in parte, da eventuali urti e non è un elemento da poco trattandosi di un orologio. Nella sua variante nera, questa che abbiamo in prova (esiste anche la silver per gli amanti del classico), viene fornito di un cinturino in metallo che inizialmente mi ha fatto un po’ storcere il naso.

            Leggi anche: SMA-Q Smartwatch, la recensione

            Si è rivelato invece uno dei migliori cinturini che ho mai avuto modo di indossare. Facilmente regolabile, estremamente robusto e con delle maglie talmente fitte da renderlo più flessibile di uno in silicone. Decisamente lo consiglio. Anche il resto dell’orologio è in metallo, la plastica è stata completamente bandita da questo SMA-R, a tutto vantaggio della qualità costruttiva, della solidità e anche della resa estetica. E’ il più bel smartwatch di questa categoria, almeno di quelli che ho provato io.

            Il display IPS da 1.3” con risoluzione 240×240 px è, come dicevo, protetto dal leggero scalino della cornice per cui riesce a preservarsi nel caso di scontri accidentali. In ogni caso sembra piuttosto resistente ed è dichiarato anti graffio. Prendiamo sempre queste informazioni con il beneficio del dubbio perché non siamo di fronte a un Gorilla Glass o a una superficie in cristallo, in ogni caso non credo che riusciate a graffiarlo con troppa facilità. Da ultimo la resistenza alla penetrazione di polveri e acqua è assicurata dallo standard IP54 per cui consiglierei di non andare oltre la semplice pioggia, con la quale non dovremmo avere pensieri.

            SMA-R Smartwatch

            L’hardware contenuto in SMA-R non è fonte di sorpresa, direi che è in linea con la produzione cinese di dispositivi della stessa fascia. Adotta l’ormai diffuso SoC MT2502 che assicura buone prestazioni e un consumo di batteria ridotto, consentendoci di coprire almeno due giorni facendone un uso medio e magari disabilitando l’accensione automatica (wake up) alla rotazione del polso. E’ infatti molto sensibile e l’ho visto accendere il display con troppa facilità. In ogni caso si accenderà all’arrivo di una chiamata o di una notifica. Di seguito la scheda tecnica completa:

            SMA-R smartwatch
            OS Proprietario
            SoC MTK2502
            RAM 64MB
            ROM 128M
            MicroSd Non supportata
            Connettività Bluetooth 4.0/3.0 Dual Mode
            Network NO
            Sensori Sensore ottico cardio/giroscopio (pedometro e monitor sonno)
            Misc 1 pulsante/ motore vibrazione
            Batteria Polymer battery (300mAh)
            Display IPS 1.3" 240 x 240
            Contenuto confezione 1 smartwatch/1 cavo ricarica/Manuale
            Dimensioni 4.5 x 4.5 x 1.22 cm
            Peso 70 gr.
            Grado IP IP54

            Anche l’OS a bordo di questo smartwatch non riserva troppe sorprese, se non che ho notato un generale funzionamento che potrei giudicare migliore rispetto ad altri modelli. Le watchface per esempio sono tutte stilisticamente interessanti e belle da vedere e alcune ospitano anche info aggiuntive e scorciatoie (per esempio per il dialer delle chiamate o il bluetooth). La funzione vocale chiamata (con poca fantasia) Siri, che in Android si interfaccia con Google Now, funziona benissimo come affidabile è il lettore ottico cardio, discretamente veloce nella rilevazione.

            Abbiamo a disposizione la solita e ormai conosciuta lista di piccole app: sveglia, cronometro, contapassi (molto preciso), allarme sedentarietà, monitor sonno (purtroppo manuale) e alcune altre ancora. Attraverso la app Mediatek SmartDevice potremo installare altre piccole applicazioni e alcune watchface aggiuntive. A differenza di quanto avvenuto per altri modelli, l’installazione è andata a buon fine e incredibilmente non si sono verificati crash dell’orologio, evidentemente è stata apportata qualche miglioria. La companion app prevede addirittura l’aggiornamento del firmware dell’orologio ma la versione installata risulta essere l’ultima rilasciata, chissà in futuro….

            Ancora due parole sulla companion app. Come al solito mi sono affidato alla solida Mediatek SmartDevice (trovate sotto il banner per il Play Store) anche se SMA fornisce una propria app che però sul Play Store ha giudizi davvero pessimi e in ogni caso non c’è stato verso di installarla sul mio smartphone, per cui non saprei darvi riferimenti sulla bontà o meno del suo funzionamento. Eventualmente chi dovesse o riuscisse a provarla potrebbe condividere con altri le impressioni, nei commenti della recensione.

            SMA WEAR
            Mediatek SmartDevice
            Developer: MediaTek Inc
            Price: Free
            Fundo Wear

            SMA-R Smartwatch, conclusioni

            Considerata la fascia di prezzo di questo SMA-R non esito a confermare quanto detto a inizio recensione. Lo trovo per molti versi il miglior smartwatch equipaggiato con Mediatek che io abbia mai potuto provare. Il pacchetto completo è molto valido, è ben realizzato. L’orologio è comodo da indossare, fabbricato con ottimi materiali e ben assemblato. La qualità della chiamata vocale in bluetooth è decisamente buona e lo speaker ha davvero una potenza di uscita notevole. Ci consente di sostenere una chiamata comodamente anche se un uso di questo genere abbassa l’autonomia notevolmente. Le notifiche possono essere gestite completamente anche se ancora non è prevista la modalità di risposta con la voce. Insomma, SMA-R mi è piaciuto molto, l’ho trovato divertente da usare e mi ha dato soddisfazione, sempre considerato il prezzo di vendita che è al momento inferiore a 45€. Nella scheda valutativa in alto trovate tutti i riferimenti e i link per accedere allo store dove è stato acquistato.

             

            SMA-R Smartwatch, la recensione
            5 (100%) 1 vote
            SMA-R Smartwatch, la recensione ultima modifica: 2016-08-18T10:57:41+00:00 da Stefano Ratto

            One Response to SMA-R Smartwatch, la recensione

            1. Marco scrive:

              Non capisco i tempi di consegna sapete aiutarmi?

            Lascia un commento

            Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

            Tutti i diritti riservati - www.thelongrun.it -