Blink Smartwatch, dall’India con eleganza (e Android)

blink-watch-05

Witwork, una piccola società con sede in Bangalore, è pronta a lanciare sul mercato il suo Blink Watch. Si tratta di un elegante smartwatch dai materiali ricercati e che promette di mettere a disposizione dell’utente il più fluido e intuitivo sistema per indossabili.

L’orologio è un modello unisex molto ben progettato, con una cassa da 43 millimetri, decisamente elegante grazie alle linee pulite e decise. L’acciaio 316L  circonda un display AMOLED da 1,39 pollici per 400 × 400 pixel di risoluzione. Il touchscreen è poi protetto da una superficie antigraffio Gorilla Glass 3. C’è poi come interfaccia un solo pulsante hardware posizionato in corrispondenza delle ore 2, così come troviamo su Huawei Watch. Sotto troviamo un fondello in plastica con i contatti per la base di ricarica e la piccola ghiera dello speaker, Blink Watch potrà infatti gestire le chiamate vocali in collegamento bluetooth con lo smartphone.

blink-watch-03

Blink è mosso da un sistema operativo basato su basato su Android, Marvin OS, che secondo l’azienda è una piattaforma smartwatch “progettata per offrire un’esperienza utente semplice e fluida“, basata su un design e un’ interfaccia circolare. Si abbina con Android e dispositivi iOS fornendo notifiche e la sincronizzazione con account calendario ed e-mail.

Marvin offre una sorta di linea temporale (un po’ come la Timeline di Pebble) che mostra tutti gli eventi, i promemoria e gli allarmi su un unica visualizzazione, oltre che permettere di agire anche sulle notifiche.

Blink è in grado di tenere traccia anche delle attività di fitness (durata dell’allenamento, passi percorsi e calorie) con un sensore di movimento a 9 assi per il monitoraggio, molto accurato nella rilevazione. Comprende anche 8 GB di storage interno, forse un record tra gli smartwatch.

blink-watch-04

Witworks ritiene che Blink sia solo il primo passo nel cammino verso la creazione di un ecosistema di prodotti indossabili e connessi.Marvin OS è stato progettato espressamente per smartwatches, e l’azienda spera di  estendere le sue funzionalità per supportare i dispositivi IoT (Internet of Things), oggetti che possono essere tutti controllati da un unico hub oppure da indossare. Blimk Watch uscirà a breve anche se ancora non si hanno dettagli sul prezzo al pubblico e (soprattutto) se arriverà anche sul nostro mercato.

Vota questo post
Blink Smartwatch, dall’India con eleganza (e Android) ultima modifica: 2016-10-04T16:19:24+00:00 da Stefano Ratto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tutti i diritti riservati - www.thelongrun.it -