x9 Plus Smartband

X9 Plus BLE Smartband, la recensione

X9 Plus BLE Smartband apparentemente potrebbe sembrare uno smartwatch ma la sue funzioni sono più assimilabili a un bracciale smart. Comoda e molto robusta e a un prezzo davvero modico, sa regalare qualche inattesa soddisfazione.

x9 Plus Smartband

Si, perché oltre a consentire di misurare la pressione sanguigna e l’ossigenazione del sangue, assicura anche una discreta resistenza e impermeabilità (IP67) e una durata della batteria che pare essere superiore anche a quella dichiarata. X9 Plus BLE è una piccola smartband senza troppe pretese, in verità, ma è gradevole da indossare e inaspettatamente comoda, forse grazie alla forma piatta e leggermente curva del fondo. Non è leggera e impalpabile come tanti altri bracciali, pesa qualche grammo di più (esattamente 59gr.) a causa della cassa interamente in metallo, che ha per altro una linea piuttosto originale.

Veniamo alla particolarità di X9 Plus BLE, la capacità di leggere, oltre che la frequenza cardiaca, anche la pressione sanguigna e l’assigenazione del sangue. Per quanto non mi sia assolutamente chiara la modalità di lettura i dati che appaiono sul piccolo display sono (quasi) giusti. Ho confrontato i dati con una classica fascia medicale e anche se i valori non appaiono assolutamente identici risultano essere abbastanza veritieri. Va da se che una smartband di questo tipo, dotata di un hardware così ridotto, non può essere presa come riferimento ma al massimo fornire un’indicazione di massima. Procediamo con ordine e approfondiamo gli aspetti e le caratteristiche della nostra X9 Plus Smartband.

Confezione e contenuto

Semplicissima, minimale. Dentro la confezione troverete un foglietto con le stringatissime istruzioni, il QRCode per scaricare la app Iwear e il cavetto della ricarica, oltre che l’orologio stesso.

Display

Il display è una piccolissima unità OLED da 0.95” con una risoluzione di 128*64 px, si accende alla rotazione del polso o sfiorando il soft touch che si trova sul lato basso. La visualizzazione principale mostra il livello della batteria, lo stato della connessione bluetooth, ora e data. Risulta essere visibile in quasi tutte le condizioni di luce, come tutti i display di questo tipo mostra sofferenza solo sotto la luce diretta del sole.

x9 Plus Smartband

Batteria e altro hardware

La batteria è abbastanza sorprendente, dopo 4 giorni di accensione continua (giorno e notte) la batteria è adesso al 71%. C’è da sottolineare il fatto che una smartband di questo tipo non ha necessità di essere collegata perennemente allo smartphone, può sincronizzarsi anche saltuariamente anche perché non avendo una modalità di ricezione delle notifiche sarebbe anche abbastanza inutile un collegamento continuo. Nella parte inferiore trovano posto i pin magnetici per la ricarica e il sensore ottico cardio.

Software e sistema operativo

Il software della smartband è minimale, i menu che possono essere visualizzati sono i seguenti:

  • Data e ora con batteria e stato BLE
  • Contapassi
  • Calorie bruciate
  • Distanza percorsa
  • Sonno (non automatico)
  • Battiti e pressione sanguigna
  • Sveglia
  • Ricerca smartphone
  • Spegnimento

Per spostarsi tra le varie funzioni basta sfiorare la superficie del display ed eventualmente tenere premuto per l’attivazione (per esempi per far partire il conteggio del sonno).

x9 Plus Smartband

La app al momento non è pubblicata sul Play Store di Google (dovrebbe apparire presto) mentre lo è su iTunes per iPhone. Anche la app è piuttosto semplice e minimale e si vede che è giovane. Deve infatti girare su uno smartphone che sia imposttao in lingua inglese per apparire con lo stesso idioma, se avviata su uno smartphone in italiano appare con le scritte in cinese. Spero che le prossime versioni nascano prive di questo fastidioso bug. A seguire un po’ di schermate della app, come dicevo al momento piuttosto scarna.

Giudizio finale

Considerato il prezzo di questa X9 Plus BLE Smartband non posso far altro che promuoverla, per quanto sia abbastanza povera di funzioni quello che fa lo fa abbastanza bene. Il contapassi ha uno scarto accettabile (rispetto a quello piuttosto preciso di Moto 360), è resistente all’immersione e non teme docce o pioggia, è realizzata completamente in metallo e risulta molto comoda quando indossata. Da ultimo, ha un’ottima autonomia. Insomma, non potrete chiederle cose trascendentali ma non potrei nemmeno escludere di vederla maturare ancora un pochino se verranno rilasciati aggiornamenti. La trovate al momento sullo store di GearBest e il suo prezzo di listino di aggira intorno ai 19€ per la versione con cinturino in silicone (diverse le colorazioni disponibili) e circa 21€ per la versione con cinturino in acciaio di tipo Milanese per la quale è prevista la colorazione Silver della cassa.

X9 Plus BLE Smartband, la recensione
3.8 (76%) 5 votes

X9 Plus BLE Smartband

19€
X9 Plus BLE Smartband
7.8

Materiali e costruzione

9/10

Display

8/10

Batteria

9/10

SO e companion app

7/10

Rapporto qualità/prezzo

8/10

Pros

  • Autonomia
  • Materiali
  • Contapassi preciso
  • Buona vibrazione

Cons

  • Poche funzioni
  • App acerba e non su Play Store ufficiale
  • Andrea Facchin

    Ciao io l’ho comprato mi sembra interessante come band esclusivamente sportiva

    • Docking

      Come ti trovi?
      Io ce l’ho da un mesetto ma sono deluso…

      • Andrea Facchin

        Anch’io. Pulsazioni sovrastimate
        Pressione sanguigna discutibile ossigenazione sempre uguale.
        Se sudi nel polso non rileva i battiti. Impermeabilità non proprio garantita
        Visibilità al sole scarsa
        Cinesata da 20 €
        Ciao

        • Docking

          Già…
          Aggiungo sette giorni la durata della batteria, arriva al 50% poi in pochi minuti è a zero…

          • smartwatch_ita

            50% in pochi minuti mi pare evidente che ha qualcosa che non va. Quello che ho avuto in prova era durato svariati giorni sempre acceso.

          • Docking

            Dura sette giorni anche otto con il 50% della batteria, con l’altro 50% pochi minuti…