mobvoi ticwach pro

MOBVOI Ticwatch Pro, primo hands-on dello smartwatch Wear OS con display Dual Layer

Un’intuizione davvero interessante quella che ha portato il nuovo MOBVOI Ticwatch Pro ad avere  un doppio display sovrapposto. Non solo autonomia migliorata ma migliore visibilità del quadrante alla luce.

Il classico, colorato e brillante AMOLED circolare da 400x400px viene mantenuto ma sopra di questo trova posto un ulteriore display LCD che si anima solo quando l’orologio entra nella modalità always-on. Con questa mossa il team di sviluppo di Mobvoi prende  di petto l’annoso (e fastidioso) problema della scarsa autonomia degli indossabili con il sistema Wear OS che notoriamente non riescono a sopravvivere oltre i due giorni di accensione.

Il video condiviso da Notebook Italia ci mostra in anteprima un MOBVOI Ticwatch Pro nel pieno delle sue funzionalità e l’effetto è davvero interessante anche se sarà necessario valutare quanto l’adozione di questo LCD a basso consumo riuscirà a limitare il consumo di batteria. Come è ben visibile dal video, il display secondario riporta alcune informazioni  e oltre all’ora troviamo anche i dati relativi al fitness (passi, calorie, distanza), l’ultima rilevazione dei battiti, la temperatura ambiente presa dal meteo e infine altre icone che segnalano l’attivazione di funzioni particolari.

mobvoi ticwach pro

A parte l’elemento centrale del display MOBVOI Ticwatch Pro si presenta molto bene anche a livello di assemblaggio, con largo uso di acciaio e una ghiera superiore che ricorda un po’ il modello Lg G Watch R e due robusti tasti fisici sul lato. Ottima qualità generale, un po’ come Mobvoi ci ha abituati dalla sua recente nascita.

MOBVOI Ticwatch Pro sarà in vendita a breve a un prezzo leggermente inferiore ai 300€