Honor Band 4

Honor Band 4, debutta la rivale di Xiaomi Mi Band 3

Il sub brand di Huawei ha presentato insieme a Honor 8X e Honor 8X Max anche le nuove Honor Band 4, in due differenti varianti e ricche di interessanti novità.

Il mercato delle smartband difficilmente presenta grandi novità e i modelli finiscono per assomigliarsi tutti. E’ per questo che è appaiono così interessanti le due proposte di Honor, due perché la Band 4 contempla una variante chiamata Running Edition.

Honor Band 4

Partiamo dalla versione più completa di Honor Band 4, dotata di un  display AMOLED touchescreen da 0,95 pollici e vetro curvo 2.5D anche se non particolarmente innovativa dal punto di vista estetico. Le sue migliori novità si nascondono sotto il vetro, per esempio con l’adozione di un sistema di rilevazione del battito cardiaco tutto nuovo. TruSeen 2.0 è il nuovo sistema sviluppato da Honor per la rilevazione in continua e dovrebbe alzare di molto l’affidabilità del rilevamento, anche in continua per tutte le 24 ore.

Honor Band 4

Honor Band 4 porta in dote tutta l’esperienza di Huawei

Non è la sola innovazione software, molto interessante è anche il nuovo algoritmo per il calcolo legato alle ore di sonno. La tecnologia Huawei TruSleep 2.0 è capace di considerare molti parametri diversi e  analizza la struttura del sonno in maniera completa fornendo molte informazioni utili a migliorare la qualità del riposo.

Leggi anche: Xiaomi Mi Band 3, tutto quello che dovete sapere

Honor Band 4

A far compagnia a questa prima versione di Honor Band 4 troveremo anche una versione Running Edition che sarà leggermente differente dal punto di vista estetico e di dotazione. Il display sarà un P-OLED in bianco e nero e non sarà presente (stranamente) il sensore ottico per il cardio. Anche qui non mancherà la resistenza all’immersione fino ai 50 metri e la modalità integrata di rilevamento della corsa terrà conto di cadenza, tempo di contatto con i suolo, angolo di oscillazione, lunghezza del passo e molto altro.

Honor Band 4

Honor Band 4 sarà disponibile nelle varianti Black, Blue e Pink e per portarsela a casa serviranno 25 euro circa che diventano 12 euro circa per la versione Running Edition, disponibile nelle colorazioni Black, Blue, Red, Yellow, Green e Pink. Possiamo dire che la storica regina del mercato, la Xiaomi Mi Band 3, ha adesso una rivale ufficiale..