Chi siamo

Grazie per essere passato/a di qui 🙂
Io sono Stefano e sono l’amministratore di questo blog, ti racconto perché è nato e di cosa si occupa.
TheLongRun (TLR) nasce ad Aprile 2008 per accompagnarmi nelle lunghe nottate passate in piedi per accudire il mio primogenito, che di dormire non aveva proprio voglia 🙂 passata quella fase ho continuato a coltivare questa passione, dedicata ai piccoli dispositivi da indossare che a fasi alterne sono stati chiamati phonewatch, orologiofonini e poi smartwatch.
Praticamente unico blog in Italia (sicuramente il primo!) che segue da vicino questo fenomeno mi sono scontrato da subito con la difficoltà di reperire lettori e appassionati dell’argomento!
Questo perché ho avuto sempre molta passione per i dispositivi mobili e i servizi in mobilità e ho trovato in questi nuovi oggetti una forma diversa di espressione di questa filosofia e la nuova dimensione di un mondo, quello della tecnologia, che cambia velocemente ed è molto mutevole.
In molti non sanno dell’esistenza di questi cellulari (ora diventati smartwatch, senza più parte telefonica) ed è divertente notare sempre la meraviglia negli occhi di chi mi vede telefonare o rispondere a una chiamata che arriva sull’orologio! La mission di TLR è stata un pò questa fin dall’inizio, cioè trovare nuovi spunti, curiosità e proporle ai naviganti che, giovani o meno giovani, non smettono di manifestare il loro interessamento come hanno sempre fatto in questi ultimi anni.
TLR è certo una passione perchè come è possibile notare non esistono forme di finanziamento ne di partnership con canali distributivi e tutte le recensioni esclusive che sono state proposte sono state realizzate grazie al mio sforzo, anche finanziario.
Spero che questa avventura possa continuare anche in futuro per regalare ancora a chi mi ha seguito sino a questo momento altre curiosità e notizie (spessissimo di prima mano) sul mondo dei smartwatch che tanto ci sanno appassionare.
A presto!

About Stefano Ratto

Divoratore da sempre di tecnologia, servizi in mobilità e smartphone. Seguace di Google e Android dagli albori. Amo viaggiare, bere buon vino e mangiare bene, la mia mission è quella di conciliare i ritmi di vita antichi con la tecnologia più spinta. Ci riuscirò? 🙂